SPA Magazine
Chiudi
Richiedi Informazioni a tutti gli Hotel
Desideri ricevere un’offerta personalizzata o maggiori informazioni sul soggiorno? Compila i campi qui sotto, dettaglia la tua richiesta e con il click su “Invia Richiesta” invii il tuo messaggio direttamente a tutti gli Hotel Partner, che ti risponderanno nel più breve tempo possibile.

Se desideri info sulle cure e/o sul territorio, scrivi una mail a info@abano.it

Invia Richiesta
Chiudi
Condividi via E-mail
Nome
Cognome
La mia E-Mail
E-Mail del mio amico
Messaggio
Invia Richiesta
Chiudi
Condivi con gli amici
Condividi su FaceBook
Condividi via Email
Chiudi
Offerte Riservate a TE
Invia Richiesta
 
La salute? Bisogna sudarsela…
Dai bagni di vapore alle saune
 

a cura di Abano.it
con il contributo di Stenal

Tipologie e benefici per il relax psico-fisico ed una totale purificazione ed elasticità dell'epidermide.

I bagni di vapore e le saune, da secoli vero e proprio rito purificatore, sono ottime soluzioni per ottenere il massimo del relax, una completa disintossicazione, una purificazione ed elasticità dell'epidermide grazie alle positive influenze dell'aria umida,
o molto calda e secca.

 
Esistono alcune varianti che possono trovare posto nei moderni centri benessere:
 
Bagno di Vapore:

si svolge in un ambiente chiuso, dove l'umidità relativa è molto alta (dal 90 al 100%).
La temperatura interna varia dai 40 ai 60°C ed aumenta procedendo dal basso verso l'alto.
La sudorazione è meno intensa rispetto ad un ambiente molto caldo e secco come la sauna, ma la permanenza è più prolungata.

La seduta avviene in due tempi:

1.si entra nel Calidarium (45°- umidità 100%) e si sosta circa 15 minuti in una stanza ricca di vapore acqueo riscaldato dove avviene il vero e proprio “bagno di vapore”. Qui il calore dilata i vasi sanguigni e la circolazione ne ottiene grandi benefici;

2.il passaggio successivo è l’immersione nel Frigidarium (28°), una vasca piena di acqua fresca per 30 secondi (in alternativa una tonificante doccia fredda), allo scopo di restringere i pori, tonificare la muscolatura e dare una sferzata di energia a tutto il corpo. E' possibile ripetere più volte il percorso facendolo seguire da un momento di relax su un lettino e un massaggio conclusivo.

 
Hammam:

è un rituale affascinante, proveniente dal Medio Oriente, che prevede l’iniziale seduta nel bagno turco e, a seguire, i trattamenti tradizionali dell’esfoliazione con il guanto ruvido kessa, il massaggio con il sapone nero originale e l’olio d’argan. Vuoi saperne di più? »

 
Biosauna:

La Biosauna è una via di mezzo tra la sauna finlandese e il bagno turco. Utilizza un meccanismo di produzione e regolazione del vapore che consente di ottenere un clima più umido all’interno della cabina. La temperatura, infatti, non supera i 50 °C, mentre l'umidità può arrivare al 65-70% (col vapore generato da erbe essiccate inumidite) cercando di riprodurre le condizioni del bagno di fieno. È appropriata per coloro che non apprezzano il calore troppo intenso della sauna.

 
 
 
immagine fornita da Stenal
Infrarossi:

Come suggerisce il nome stesso, in questo tipo di sauna il calore viene emanato da raggi infrarossi, che penetrano in profondità nella pelle. Poiché il calore viene irradiato in modo scarsamente uniforme e tende a concentrarsi in specifiche zone del corpo, questa sauna è meno indicata per il rilassamento, ma trova maggior utilità per lenire i dolori muscolari ed articolari, per la sua funzione terapeutica nelle patologie ossee o per scaldare i muscoli in preparazione al massaggio. Caratteristica di queste innovative ed efficaci saune è la totale assenza di vapore: il caldo è infatti assolutamente secco, con l'elevata capacità di disintossicare l'organismo e di ridurre il dolore in genere.

 
Sauna finlandese:

è la sauna classica, nel pieno rispetto della tradizione nordica, in ambiente secco e bassa umidità dell’aria (non supera il 10-20%). Di solito si utilizza una cabina di legno o pietra. Le sedute delle panchine a diverse altezze offrono la possibilità di sudare con temperature fra 85° e 100°. L’umidità aumenta solo quando viene gettata acqua su pietre calde, inducendo un'abbondante traspirazione della pelle. All'acqua possono venire aggiunti olii essenziali ad effetto balsamico, ad esempio di pino o di eucalipto.

 
 
 
Sauna al sale:

Il sale marino, per la sua ricchezza di iodio, è un alleato prezioso e naturale per la nostra salute, per la depurazione del nostro organismo. Questa sauna viene ottenuta mediante l’inserimento di pannelli di sale che vengono esaltati dal calore e coniuga i vantaggi della sauna finlandese con quelli della haloterapia.

 
Sauna alle erbe:

L’umidità e la temperatura sono simili a quelle della Biosauna; le erbe officinali vengono selezionate e appoggiate su una stufa, che sprigiona l’aroma e le sostanze benefiche nella cabina (in alternativa oli essenziali concentrati in acqua). Questo tipo di sauna è particolarmente indicata per le vie respiratorie, contro i raffreddori ed i mali di stagione, o anche solo per un piacevole effetto rilassante.

 
 
 
 
Consigli per una perfetta sauna con oli essenziali

Gli oli essenziali, detti anche oli eterici, sono le sostanze volatili e fortemente profumate delle piante e, a differenza degli oli da spremitura, evaporano senza lasciare traccia d’unto. Vengono estratti per la maggior parte tramite distillazione in corrente di vapore della pianta fresca, che una volta raffreddato consente la separazione dell'olio essenziale dall'acqua. Per il trattamento della sauna si consiglia di scegliere un solo olio essenziale o una miscela di tre oli. Si aggiungono 5-7 gocce di olio essenziale all’acqua e si versa la soluzione sopra i carboni per creare vapore, trovando l’olio o la combinazione che più riscontra i propri gusti.

Ecco un elenco dei principali
oli essenziali per sauna:

Pino: con proprietà antisettiche, espettoranti e fluidificanti, è molto efficace in caso di raffreddore, influenza, bronchite, laringite.

Rosmarino: è noto come analgesico, stimolante e antisettico; fornisce un antidoto naturale per la stanchezza mentale.

Eucalipto: è un antisettico generale, analgesico; è utile per liberare le vie aeree nasali e bronchiali con effetto balsamico, decongestionante e calmante della tosse.

Lavanda: è un olio essenziale noto per le sue proprietà rilassanti, utile in caso di ansia, insonnia, agitazione e nervosismo. Esercita un'azione riequilibrante.

Menta piperita: è utile per quasi tutti i disturbi legati all'apparato digerente, aiuta la digestione, anche in caso di meteorismo, emicranie digestive, coliche e spasmi.

 
trovati per voi

immagine fornita da Stenal

Tecnologia ed innovazione nel rispetto delle tradizioni: Stenal

Stenal lavora da oltre trent’anni a fianco dei professionisti del benessere del settore Alberghiero per costruire su

misura Centri Benessere e Spa di successo:  l’affiancamento costante al cliente e la massima attenzione alle novità del settore ci permettono di interpretarne le evoluzioni e di rispondere prontamente alle esigenze di chi vi opera, garantendo la totale affidabilità del servizio.

Per il privato, abbiamo pensato a una linea di prodotti concreti, in grado di racchiudere altissimo impatto emozionale e praticità d’utilizzo e installazione: saune, Hammam e creazioni dedicate alla Home Spa ampiamente personalizzabili.
Il nostro team opera in tutta Italia, ed è in grado di comprendere e soddisfare le più diverse esigenze.

www.stenal.it

  Saune e bagni di vapore negli Hotel di Abano.it

· Abano Grand Hotel: grotta termale (mix tra sauna e bagno turco) 60/65°C

· Abano Ritz: sauna finlandese, bagno turco

· Bristol Buja: sauna finlandese, grotta termale (mix tra sauna e bagno turco) 37/40°C, bagno turco aromatizzato (42°C, umidità 90%), percorso kneipp freddo, doccia scozzese

· Due Torri: grotta termale (mix tra sauna e bagno turco) 60/65°C

· Trieste & Victoria: Hammam + doccia polisensoriale

· Hotel Terme Helvetia: sauna finlandese

· Hotel Terme La Residence: grotta termale (mix tra sauna e bagno turco) 60/65°C

· Hotel Terme Metropole: sauna finlandese, grotta termale (mix tra sauna e bagno turco) 60/65°C

· Hotel Terme Roma: sauna finlandese, bagno turco, bagno di vapore Thalasso, cascata di ghiaccio, docce aromatiche, area relax

· Hotel Terme Savoia: sauna finlandese, bagno turco aromatico, percorso Kneipp, docce aromatiche, area relax


· Hotel Terme Venezia: grotta termale (mix tra sauna e bagno turco)

· Hotel Terme Cristoforo: grotta termale (mix tra sauna e bagno turco)

· Hotel Terme Dolomiti: sauna finlandese, bagno turco, percorso Kneipp, docce emozionali, area relax

· Hotel Terme Firenze: Laconicum (sauna romana, 60°C), Calidarium (bagno turco, 40°C), Frigidarium (grotta fredda con cascata di ghiaccio), sauna finlandese (90°C ca.), Tepidarium (area relax), docce aromatiche

· Hotel Formentin: Sauna romana, sauna finlandese, bagno turco aromatico, docce nebulizzate e scozzese, area relax

· Hotel Harrys’ Garden: sauna finlandese, bagno turco, docce aromatiche, Tepidarium

· Hotel Terme Salus: sauna finlandese, bagno turco, frigidarium, doccie aromatiche, area relax

· Hotel Quisisana Terme: grotta ai vapori termali, frigidarium, sauna finlandese, idroparadiso, percorso kneipp

· Continental Terme Hotel: sauna finlandese, biogrotta termale, bagno turco.

 
 
 
© 2011-2015 Inartis Systems S.r.l. - P.I. 03554360283 - Tutti i diritti riservati