Terme Relax
Chiudi
Richiedi Informazioni a tutti gli Hotel
Desideri ricevere un’offerta personalizzata o maggiori informazioni sul soggiorno? Compila i campi qui sotto, dettaglia la tua richiesta e con il click su “Invia Richiesta” invii il tuo messaggio direttamente a tutti gli Hotel Partner, che ti risponderanno nel più breve tempo possibile.

Se desideri info sulle cure e/o sul territorio, scrivi una mail a info@abano.it

Invia Richiesta
Chiudi
Condividi via E-mail
Nome
Cognome
La mia E-Mail
E-Mail del mio amico
Messaggio
Invia Richiesta
Chiudi
Condividi con gli amici
Condividi su FaceBook
Condividi via Email
Chiudi
Offerte Riservate a TE
Invia Richiesta
 
sezione Oriente

Home Oriente

Oriente

  Massaggi Orientali

- Shiatsu

- Ayurveda

- Scopri il tuo dosha

- Thai Stretching

- Campane tibetane

 
Oriente

  Tecniche

- Meditazione

- Yoga

- Qi Gong

 
Oriente

  Medicina

- Agopuntura


spa emotions
2 Notti per 2 persone
Un soggiorno per due all’insegna del Benessere Termale, con trattamenti, esperienze gourmet e puro relax.

Il Cofanetto € 395,00

Maggiori Info info
guarda le altre proposte »
spa magazine
 Da leggere ... 
Il tè
te
te

La pianta del tè

Tea Sinensis è una pianta sempreverde, appartiene alla famiglia delle ... »

te

le diverse qualità di tè

Osservare le foglie fornisce diverse indicazioni: un tè di pregio ha le foglie ... »

te

Tè reperibile in Italia

Tè Bianco, Verde, Nero, Sencha, Bancha, Darjeeling, Assam ... »

te

Regole per fare il tè

Comprarne piccole quantità e conservarlo in luoghi asciutti ... »

te

Una nuvola in una tazza di tè

Quando sorseggiamo qualunque cosa, stiamo bevendo una nuvola... »

te

Il tè contro lo stress

Abbassare il livello di stress e favorisce il rilassamento generale ... »

te

La cerimonia del tè

Chanoyu: antica arte giapponese della cerimonia del Tè... »

Rituali spa
te
sauna

Hammam

Il rituale di bellezza per il corpo con virtù anti-stress ... »

sauna

La Sauna 

Dai tempi antichi, per la pulizia personale e il culto ... »

sauna

Dai bagni di vapore
alle saune

benefici per il relax psico-fisico... »

 
 
 
Primi approcci con lo Yoga
Aprire le porte al proprio mondo interiore
 
  yoga

Cos'è lo yoga e perché è una “pratica” e non uno sport?

Lo yoga è una disciplina che ha lo scopo di raggiungere uno stato elevato di coscienza chiamato samadhi, attraverso delle tecniche corporee, respiratorie, concentrative e meditative.

Si parla di pratica dello yoga perché, rispetto ad una attività sportiva, lo scopo è diverso. Nello sport si persegue una performance, si cerca un risultato, a volte, con aspetto agonistico, cosa che nello yoga non è importante.

Yoga
 
yoga  

In cosa lo yoga è diverso dallo stretching?

Lo scopo dello stretching è semplicemente quello di allungare un muscolo o una catena muscolare, mentre nello yoga questo è solo uno dei molteplici vantaggi.

 
 
 

Come si articola
una lezione di yoga?

In genere, una lezione può iniziare con una presa di coscienza di corpo, respiro e attività mentale. Questo allo scopo di chiudere le porte al mondo esterno ed aprirle a quello interno, interiore. Si eseguono poi dei movimenti corporei che introducono alle posizioni classiche dello yoga, quindi delle pratiche sul respiro ed infine si eseguono esercizi di meditazione e rilassamento.

   
 

Lo yoga potrebbe essere adatto per una persona molto attiva che ha bisogno di sfogarsi ?

Essere una persona molto attiva, o iperattiva, potrebbe essere la conseguenza di uno stato mentale e non fisico. Lo yoga in ogni caso aiuta a riequilibrare gli eccessi ed i difetti.

 

Si può praticare da soli in casa o meglio in gruppo?

La pratiche individuali o di gruppo sono entrambe benvenute. Nella pratica individuale il vantaggio è quello di avere un programma personalizzato, nel gruppo invece si ha il sostegno dei compagni ed una maggiore disciplina, nel mantenere l’impegno quotidiano o settimanale intrapreso.

   
 

Quali posso essere i benefici e quanto tempo al giorno occorre esercitarsi per sperimentarli?

I benefici sono molteplici. Sul piano fisico si ha una maggiore funzionalità articolare, allungamento e tonificazione muscolare con vantaggi in agilità e flessibilità. Ci si educa inoltre ad una migliore funzione respiratoria. Sul piano mentale si ottiene un aumento della concentrazione e della consapevolezza. Nei testi di yoga tradizionali si legge che l’impegno può essere leggero, medio o intenso e in virtù di questo il risultato sarà conseguente. Oltre la sessione di pratica in agenda, l’invito nella quotidianità è quello di avere un atteggiamento mentale yogico e quindi domandarsi spesso: come sta il mio corpo? come sto respirando? come sta la mia mente? Inoltre è importante riportare più volte consapevolezza al nostro interno durante la frenetica vita di tutti i giorni. Anche ci fosse poco tempo per praticare lo yoga, un atteggiamento mentale di consapevolezza rimane con noi durante tutto il tempo, migliorando la qualità della nostra vita.

 
   

In breve, quali sono gli ostacoli che possono sorgere o impedire la pratica dello yoga?

In sintesi: da un punto di vista fisico le condizioni che impediscono di praticare lo yoga sono determinate da traumi e malattie, dal un punto di vista mentale direi che è importante superare l’indolenza e la pigrizia.

 

Ha delle controindicazioni?

Dipende dagli esercizi svolti. Si possono praticare diverse forme di yoga, allenandoci quindi solo con pratiche più adatte ai diversi casi.

   
 
 

Abano.IT ringrazia per le informazioni e gli approfondimenti:

Andrea Serena
Laurea in filosofia e Master universitario in consulenza filosofica presso l’Università Cà Foscari di Venezia. Istruttore di Yoga dal 1998 (Associazione Nazionale degli insegnanti di Yoga), formatosi in India alla Scuola Vivekananda di Bangalore. Conduce corsi e seminari in numerosi centri in Italia. Membro del consiglio direttivo dello YANI (associazione italiana insegnanti yoga).

   
 
 
 
 
© 2011-2015 Inartis Systems S.r.l. - P.I. 03554360283 - Tutti i diritti riservati